Consigli di lettura

La ragazza fantasma

71NeeSNpTYL._SL1500_

 

Ciao a tutti cari lettori,

Oggi, con la collaborazione della mia amica Caterina P. (che mi ha suggerito l’idea) inauguro, tra i miei consigli di lettura, la rubrica consigliati dai lettori che permetterà, a chiunque vorrà mettersi in gioco, di argomentare e spiegare i motivi che rendono, ai vostri occhi, un libro degno di essere letto.

 

In particolare Caterina vi parla di:

~La ragazza fantasma

~Autrice: Sophie Kinsella

~ Genere: romanzo rosa, chick lit, commedia, accenni paranormali

~Casa Editrice: Mondadori

 

~Trama:

A ventisette anni, niente funziona nella vita di Lara. Il fidanzato l’ha lasciata, ma lei non si arrende e lo perseguita con messaggi e telefonate, la società di cacciatori di teste che ha aperto con la sua migliore amica non decolla, la socia ha pensato bene di trasferirsi a Goa lasciandola in un mare di guai e la sua famiglia la considera un po’ picchiatella.

 

Quando si trova costretta dai genitori ad andare al funerale di una vecchia prozia di centocinque anni che non ha mai conosciuto, Lara sente di aver toccato il fondo.

Durante la funzione, però, succede qualcosa di incredibile: le appare una ragazza bellissima, diafana, vestita con l’accurata ed eccentrica eleganza degli anni Venti, che le chiede con insistenza: “Dov’è la mia collana? Voglio la mia collana!”. Chi è questa ragazza? Di quale collana parla? E com’è che solo lei tra i presenti al funerale la vede? Insomma, va bene lo stress, ma addirittura avere le visioni!

In effetti l’immaginazione di Lara è sempre stata molto fervida, ma quello che da questo momento le accadrà sorprenderà anche lei. Ciò che ancora non sa è che la misteriosa ragazza comparsa dal nulla, capricciosa, pungente e stravagante, vestita con meravigliosi abiti vintage, diventerà la sua guida, la sua amica più cara, la confidente perfetta, e che la ricerca dell’agognata collana si trasformerà per entrambe in una sorprendente avventura.

 

~ Il vostro parere:

Salve, innanzitutto volevo ringraziare Paola per avermi dato la possibilità di parlare di questo libro. Ci tenevo veramente tanto a consigliare questa storia perché l’ho trovata davvero carina e merita sicuramente di essere letta.

Si tratta di un romanzo di Sophie Kinsella, l’autrice è molto nota per le sue storie d’amore, ma devo essere sincera, prima di leggere questo libro non la conoscevo e penso che presto recupererò tutti i suoi scritti!
La trama mi ha incuriosita da subito, all’interno sono presenti due generi che amo: il paranormale e quello romantico.

Il paranormale in questa storia viene affrontato in modo ironico e conquista il lettore fin dalla prima apparizione di Sadie, la prozia di Lara, che compare nella vita della protagonista in una circostanza decisamente particolare: a un funerale.

Lara, come viene descritta nella trama, è una ventisettenne con un’autostima un po’ bassa e non molto fortunata. Da poco, infatti, è stata lasciata di punto in bianco dal suo fidanzato e per questo motivo non riesce proprio a rassegnarsi, arrivando addirittura ad assillare il suo ex con numerosi messaggi. Lei è convinta che il loro sia un amore vero ed è disposta a tutto pur di riconquistare il suo amato Josh.
Come se non bastasse, anche il lavoro sta andando a rotoli e la famiglia è sempre più preoccupata per lei e per il suo futuro. Ma la sua vita subisce una svolta, quando, al funerale della sua prozia di centocinque anni, incontra una misteriosa ragazza che vuole a tutti costi trovare la sua collana.
La ragazza in questione è proprio la prozia di Lara, che viene descritta come una bellissima fanciulla ventitreenne degli anni Venti. Lara si chiede subito se si tratti solo di un’allucinazione, ma ben presto dovrà convincersi del contrario, perché la sua prozia Sadie proprio non vuole saperne di sparire: lei rivuole la sua collana di perle e Lara deve aiutarla!

Ho letteralmente amato il personaggio di Sadie, l’ho trovata vulcanica, spiritosa, determinata e a tratti un po’ capricciosa, ma sicuramente affascinante e capace di strapparti più di una risata.
È proprio grazie alle ricerche di questa famosa collana di perle, che l’esistenza di Lara subirà numerosi cambiamenti e la ragazza pian piano imparerà a capire dove aveva sbagliato in passato, imparerà a conoscersi meglio e soprattutto a conoscere la sua vecchia prozia; capitolo dopo capitolo scoprirà come farsi valere. Ma la presenza di Sadie riporterà anche l’amore nella vita di Lara, con un episodio tra l’altro molto comico.

 

~Lo consiglio perché…

Consiglio questo libro a tutti coloro che vogliono leggere una storia divertente e spensierata, ma che abbia anche la capacità di conquistare, con tematiche non sempre frivole. Perché Sadie non è solo un semplice fantasma, ma una fanciulla degli anni Venti tutto pepe, un’amica e soprattutto l’angelo custode che tutte noi vorremmo avere accanto. Questa storia mi ha fatto ridere molto, riflettere e anche commuovere.
Ringrazio ancora una volta Paola per avermi permesso di parlarvi di questo romanzo e spero di avervi incuriositi positivamente!

 

E voi cari lettori? Che ne pensate?

Salutando Caterina e sperando in una futura collaborazione, ora tocca a voi proporre il vostro libro preferito!

Vi aspetto!

 

 

6 pensieri su “La ragazza fantasma”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...