Recensioni

Anime sbagliate, destini incrociati

413f0xaZ9WL.jpg

 

 

#prodottofornitoda#elisa crescenzi

 

Voglio parlarvi di una storia di cui ho sentito parlare e che mi aveva incuriosito da tanto tempo. Il primo volume della SOULS’ SERIES, in particolare di:

 

~Anime Sbagliate Destini Incrociati

~Autrice: Elisa Crescenzi

~Genere: storia d’amore 

~Data di pubblicazione: 28 luglio 2018

~Pubblicato in self publishing

Disponibile in ebook e cartaceo

 

 

~Trama:

Tic Tac…Tic Tac… Dicono che la vita sia solo questione di tempo, ma c’è chi non ne ha mai abbastanza. Giulia, ventuno anni e un grande dolore alle spalle, sta cercando di costruirsi una vita, di riempire quel maledetto vuoto, che sente dentro ogni volta che ripensa alla sua infanzia.

Tutti abbiamo uno scheletro nell’armadio che teniamo ben nascosto dagli sguardi indiscreti, esattamente come Stefano che si nasconde dietro troppi tatuaggi e due grandi occhi chiari, mostrando solo ciò che le persone vogliono vedere. Due vite opposte, così diverse che il loro incontro li lascerà con una strana sensazione ad arrampicarsi addosso. Bisogna sempre tenere gli occhi bene aperti, perché un giorno, la parvenza di stabilità che hai dato a ciò che ti circonda, e a te stesso potrebbe crollare miseramente con un soffio di vento. Un passo falso e tutto quello che avevi costruito con tanta fatica potrebbe essere spazzato via, a quel punto sarai tu a dover decidere che strada prendere. Un intrecciarsi di storie, e di persone daranno la possibilità a Giulia e Stefano di costruirsi una vita e non di rifugiarsi nei ricordi. Sarà l’amore, quello vero, quello dannato ma forte, che la salverà… che salverà entrambi da loro stessi.

 

~Considerazione personale:

Questa è una storia che parla di incontri, anzi di sguardi, che ti cambiano la vita e mettono tutto in discussione, nonostante le differenze.

Accade proprio questo a Giulia, una ragazza apparentemente perfetta: una relazione stabile alle spalle, una famiglia che la ama, un’amica fedele su cui contare.

Ma questa perfezione nasconde delle crepe, tante piccolissime crepe invisibili che, giorno dopo giorno, tentano di corroderla.

Possono improvvisamente un paio di occhi chiari riuscire a scrutarla nel profondo senza bisogno di spiegazioni?

Può un ragazzo dall’aspetto “cattivo” scombussolare i pezzi della sua vita costruita su un intero castello di carte?

Anche Stefano ha i suoi scheletri nell’armadio, benché faccia di tutto per scrollarsi di dosso l’immagine che gli altri hanno di lui.

Cosa accade se questi due universi si trovano a legarsi al primo sguardo? E se tutto e tutti fossero contrari a questa unione?

Devo dire che la trama è molto ben sviluppata: conosciamo tutti i personaggi a poco a poco e ognuno si svela, con i propri pregi e difetti.  Anche personaggi che potrebbero apparire secondari hanno e danno la loro valenza alla storia. Infatti ho apprezzato la scelta di inserire punti di vista diversi rispetto a quelli dei protagonisti perché completano il quadro della narrazione a mio avviso.

Lo stile è incisivo e scorrevole: in ebook é uno dei libri più corposi che ho letto, ma si termina velocemente per queste ragioni.

Ho incrociato qualche piccolo errorino di battitura, ma nulla di cosa grave da gridare allo scandalo come accade troppo spesso negli ultimi tempi. Può capitare! Si è umani e comunque è davvero qualcosa che non distrae la lettura.

I temi trattati sono molteplici: dalla perdita di un genitore e i traumi che ne conseguono, agli sbagli  compiuti in gioventù; dai legami familiari all’importanza di circondarsi di amici leali e sinceri; dalla paura dei cambiamenti, di voltare pagina per timore di perdere ciò che va avanti per abitudine e inerzia, alla scoperta di menzogne e omissioni da affrontare (in ambito familiare, ma anche nella relazione sentimentale).

Il nascondersi, l’indossare delle maschere per manterrà una determinata facciata per Giulia, lo scrollarsi di dosso determinate maschere che connotano il passato per Stefano.

Due ragazzi apparentemente diversi, che in realtà sono più simili di quanto possano immaginare.

Il percorso sarà lungo e accidentato… E che succede se alla fine qualcosa tenterà di allontanarli per sempre?

Scopritelo leggendo queste pagine, io ve le consiglio, insieme al secondo volume su due personaggi ancora più testardi dei precedenti!

Io attendo il terzo volume… Vi avviso potrebbe creare dipendenza!

Ringrazio Elisa per l’opportunità di poter leggere anche questo tassello mancante nella serie: sottolineo che le storie sono indipendenti e possono, quindi, essere lette anche separate, come ho fatto io che avevo iniziato dal secondo volume.

Per ora vi rimando alla prossima lettura dell’estate!

#summerreading

A presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...