Recensioni

Tesoro d’Irlanda

 

#prodottofornitoda#morestories

Buongiorno a tutti!

Oggi inauguro la mia prima lettura firmata More stories parlandovi di:

~Tesoro d’Irlanda

~Autore: Manuela Chiarottino

~Editore: More stories

~Data Di pubblicazione: 13 marzo 2020

~278 pagine

~Ebook: 2,99€

~Cartaceo: 11,99,€

~Trama:

Non sempre il cuore ha radici nel luogo in cui vive, ed Eillen lo sa bene.

Cresciuta con suo padre fin dalla tenera età, subendo l’abbandono della madre, la giovane frontwoman di un gruppo celtico è ormai una donna adulta con grandi ambizioni ma che non ha ancora incontrato l’amore.
La terra verde della sua infanzia sembra di nuovo chiamarla a sè, giorno dopo giorno.

Ogni particolare conduce i suoi passi sulle tracce dell’isola, e l’incontro con Fosco, un uomo taciturno e affascinante, la turba fino a costringerla a mettere tutto in discussione, dal cuore alla ragione.
E se avesse avuto sempre ragione sua madre, mentre narrava di fate dei boschi e magie d’altri tempi?
E se l’amore prescindesse la realtà, scegliendo vie a volte surreali, ma altrettanto vivide?

Dall’autrice dell’indimenticabile LA BAMBINA CHE ANNUSAVA I LIBRI una nuova storia dalla forza di un amore incontenibile.

~Considerazione personale:

Questo romanzo ci parla della storia di Eillen che si interseca a quella di Fosco: due realtà diverse, due sofferenze dissimili, ma ognuno riesce a leggere perfettamente il dolore dell’altro.  Ognuno segnato da una perdita, ognuno con i suoi sensi di colpa.

Eillen ha sempre vissuto in Italia con suo padre e poi con la sua coinquilina Paola, ma la notizia della morte di sua madre, ormai lontana da anni, la riporta nella sua terrà d’origine: l’Irlanda. E lì tra strani accadimenti, leggende e fate, strani inseguimenti e segreti che vengono a galla dal passato,  Eillen e Fosco si troveranno a fronteggiare diverse situazioni non proprio semplici e confrontarsi con un sentimento sempre più crescente. E soprattutto la scoperta di un famigerato tesoro potrebbe rimescolare tutte le carte in gioco…

La storia è molto carina: mi è piaciuto lo stile e soprattutto le descrizioni dei luoghi. La lettura risulta scorrevole e mai noiosa.

I personaggi sono ben strutturati, anche se manca, a mio avviso un pizzico di introspezione in più: la storia si sviluppa, certo, ma è mancato quel qualcosa che potesse farmi appassionare al cento per cento. I personaggi secondari sono funzionali, ma sembrano tutti delle meteore: mi sarebbe piaciuto scoprire di più su Alain o Catlin, sulla famiglia di Caley.

È una storia dal messaggio positivo, una moderna fiaba con quel pizzico di magia che non guasta. I temi trattati sono la perdita, l’abbandono, le questioni familiari in sospeso. La protagonista si mostra come una ragazza molto forte, in grado di affrontare da sola ciò che conseguirà l’ apertura del testamento. E Fosco si presenta come un uomo burbero e brusco, che in realtà non riesce a perdonare se stesso per un errore tragico di cui si dà la colpa. Due persone che crescono e si aprono l’una con l’altra, lasciandosi andare alle emozioni che provano. Si parla anche di affrontare il passato, di perdono, riconciliazione.

~Lo consiglio a:

Chi ama i paesaggi da sogno e le storie d’amore con quel contorno misterioso e magico che non guasta.

Ringrazio Serena per avermi inviato al review party; la casa editrice e l’autrice per la disponibilità e collaborazione.

Un grazie a chi ci segue e legge. Mi rende sempre molto felice sapere che ci siete.

Non mi resta che rimandarvi al prossimo libro.

A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...