Nuove uscite

La stella. Saga del sigillo della luna (vol.1)

IMG_20200811_095237

~La stella. Saga del sigillo della luna 1

~Autore: Cloe Rozenfeld

~Editore: Youcanprint

~Data di pubblicazione: maggio 2020

~Formato cartaceo

~Costo: 16,90 euro

~234 pagine

~Trama:

La dea dell’Amore e della Vendetta Inanna deve espiare la propria vendetta; ma l’operato che conduce nel Kur – Oltretomba, nel tentativo di uccidere la Regina degli Inferi fallisc.e.
La Dea per salvarsi dal sacrificio estremo,  divide la sua anima in otto parti: l’otto è il numero a lei  sacro, associato astrologicamente al pianeta Venere (dalla Terra sembra una stella con otto punte).

L’anima una volta spezzata in otto anime più piccole, si reincarnano ripetutamente nel corso di questi millenni: ma nel  2019 tutte le emanazioni di Inanna si ritroveranno tutte insieme a Corio, in Australia, dove per coincidenza astronomica la Stella Venere dopo millenni, entrerà nella costellazione dello Scorpione – animale associato alla Dea Ereshkigal, regina dell’inferno, infatti uno dei suoi epiteti era “Scorpione Celeste”, a differenza di Inanna soprannominata “Leone Celeste”.

L’avvicinamento di Venere farà in modo che la protagonista Ambròse Rayven inizierà a risvegliare misteriosi poteri, sottrata dal manicomio criminale di Canberra da sua Nonna Mary-Rose.
Le due scopriranno che per colpa della linea di sangue che ha ereditato la ragazza, si rivelerà di essere una delle otto reincarnazioni di Inanna, come lo è sua nonna.

Ma ciò che ostacolerà Ambròse per risvegliare il Leone Celeste sono due sette “La Sacra falce d’Argento” e “La Congrega della Luna Piena” una volta un unico gruppo di adepti, ma scisso per scopi di conquista differenti.

IMG_20200811_095135

~Link:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...