Nuove uscite

Un principe da favola

~Un principe da favola

~Autore: Lucia Cantoni

~Data di uscita: giovedì 29 ottobre 2020

~Formato: cartaceo ed ebook

~Prezzo lancio ebook: 0,99 cent

~Genere: rosa

~Trama

Tutto può succedere quando il destino ci mette lo zampino… anche vivere una fiaba.
È questo che accade a Diamante, quando un principe arrogante e arrabbiato bussa alla porta del negozio di spezie di suo zio, accusandolo di aver rubato un carico di preziosi diamanti. Quando la situazione precipita, la ragazza si offre di pagare il debito contratto dallo zio e si ritrova catapultata in un castello da fiaba, tra sensuali intrighi, fascinosi personaggi dell’alta società e atmosfere uscite dai racconti de Le mille e una notte.
Riuscirà una ragazza carina, ma con qualche chilo di troppo e un gran caratterino a non cadere vittima del carisma di un principe da sogno, dalla ruvida personalità? E il principe riuscirà a guardare oltre all’apparenza e a vedere la vera bellezza celata dagli stereotipi?

~Estratto:

“«Hai paura di me? Tremi come una foglia.» Arrogante e strafottente; proprio il genere di uomo che non sopportava… se solo non fosse stato così dannatamente affascinante…
«Dovrei averne?» il principe fece spallucce.
«Forse… continui ad abusare della mia pazienza e purtroppo questa non è una qualità che possiedo in grandi quantità.» Si era avvicinato ancora, inchiodandola con quegli occhi fondi come un pozzo nel quale avrebbe tranquillamente potuto annegare.
«E… cosa potresti fare di peggio rispetto a quello che hai già fatto?» si ritrovò a deglutire a vuoto e una parte infinitesimale e stupida del suo cervello immaginò scenari accattivanti e voluttuosi, talmente lontani dalla realtà da apparire irrealizzabili. Immaginò Kadir schiacciarla contro il muro e reclamare le sue labbra in un bacio rabbioso e dal sapore di rivalsa. Impossibile! Diamante con il suo corpo non sarebbe riuscita ad attirare l’attenzione di nessuno, figuriamoci di un uomo con la bellezza e il carisma del principe! Ma la vera domanda era un’altra… davvero si sarebbe lasciata baciare da lui?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...