Recensioni

Non è la solita storia d’amore (O forse sì…)

È arrivato il mio turno di parlare di:

~Non è la solita storia d’amore (O forse sì…)

~Autrice: Roberta Longo

~Genere: Contemporary romance

~Data di uscita: 24 gennaio 2021

~Editore: Self-publishing
 

~Pagine: 299

~Prezzo cartaceo: 9,90€
 
 
 
~Trama:

James è bello da togliere il fiato. La sua pagina Instagram conta mezzo milione di
follower e la sua vita si divide tra palestra, moto e shooting fotografici. Aimee è tondetta, sicura di sé e con un obiettivo ben preciso: pubblicare il suo primo libro. A vederli da fuori, sembra impossibile che possano avere qualcosa in comune, andare d’accordo. Eppure, c’è qualcosa che li riporta sempre l’uno dall’altra. Un legame inspiegabile. Forse, a volte, le apparenze ingannano davvero e sotto i panni dello sbruffone si nasconde l’amore che non pensavi di cercare. O forse no, e scopri di esserti innamorata di nuovo per niente.

~Considerazione personale:

La storia si presenta molto dolce e scorrevole: io l’ho terminata in due pomeriggi. La protagonista è Aimee, una ragazza che lotta per il suo sogno, quello di diventare una vera scrittrice e in occasione della sua nuova uscita ha un’idea geniale: girare, con l’aiuto del suo amico Klay, un booktrailer. La scelta del candidato ideale ricade su James, un modello e influencer bello da togliere il fiato. Ad affiancarlo nelle riprese la conturbante e sexy Kate, migliore amica della nostra protagonista.

Vedere la coppia insieme e l’interesse di Kate verso James acuisce le insicurezze di Aimee sul suo aspetto, paure che vengono da lontano, da un passato non del tutto cancellato che la lega a una persona importante di cui ha perso i contatti. Aimee è attratta dal ragazzo, ma teme di non avere speranze. Tra battibecchi, confessioni a cuore aperto, tradimenti e passi falsi, il legame tra due protagonisti si intensifica… almeno finché tutti i nodi non vengono al pettine! E non mi scucirete nulla di più…

Devo dire che la storia si presenta semplice e non troppo originale, ma si fa leggere e lancia dei messaggi importanti. Si parla di bullismo, di body shaming, di amicizia. C’è quella vera che non ti abbandona mai, e c’è chi è disposto a tutto per ottenere la sua “vendetta”. C’è la voglia di emergere e realizzare i propri sogni, il lottare per ottenerli. Ci sono verità che vengono a galla e possono sconvolgere, ma basta mettere i timori da parte e buttarsi.

I protagonisti sono ben delineati sin da subito: molto interessante quello di James, la sua storia, il legame con David e il suo mostrarsi così diverso dall’immagine che la fama può dare. Aimee, che si presenta come una donna forte che è riuscita a piacersi per com’è, ma che comunque soffre se viene colpita lì dove fa più male. E questo aspetto la lega a dobbio filo con James perché è qualcosa che d hanno vissuto entrambi, anche se in modo diverso. Per capire a cosa mi riferisco dovrete leggere.

Ho adorato il personaggio di Klay, sempre presente, una spalla su cui piangere e un discreto Rocky Balboa! Vi cito anche Adam e la famiglia di Aimee tra i personaggi secondari di cui tenere nota, e ovviamente Kate, che a modo suo avrà la sua maturazione.

È una storia d’amore romantica, (forse un po’ troppo per i miei gusti) che sono convinta saprà farvi immedesimare e sognare. La consiglio alle romanticone, a chi ama le relazioni un po’ sofferte, a chi vuole sorridere e passare delle ore spensierate in compagnia di questi ragazzi che sapranno anche farvi riflettere.

Ringrazio l’autrice per la collaborazione e disponibilità. Un grazie a chi legge i nostri pareri e continua a seguirci.

Non mi resta che rimandarvi al prossimo viaggio.

A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...