Nuove uscite

Bellezza collaterale

~Bellezza Collaterale

~Autore: Joey Tre

~Casa editrice: The Pink Factory Publishing

~Collana: Little Black Dress

~Genere: Contemporary Romance/New Adult

~Pagine e prezzi da definire

~Formato: ebook e cartaceo

~Store on line: Esclusiva Amazon

~Data di pubblicazione: 28 giugno 2021

~Trama:

Britta Mustic è una ragazza che conosce bene il potere dei social e lo sfrutta per diventare una famosa influencer. Ogni istante della sua vita è catturato da continui scatti fotografici che la ritraggono priva di qualsiasi imperfezione.
Ma la realtà è un’altra e Britta deve sempre fare i conti con l’immagine che percepisce del suo corpo, dopo la perdita di suo padre; ma deve farli anche con il complicato rapporto che ha con Ivan, un fotografo di fama internazionale.
Dopo uno shooting mal riuscito qualcosa in lei si spezza. Non si riconosce più. Decide così di fuggire e intraprende un viaggio con Max, giovane assistente di Ivan. Il tempo passato insieme permette a entrambi di specchiarsi l’uno nell’altra fino a raggiungere una nuova percezione del bello, sconosciuto e lontano da ogni ideale… un incontro con la bellezza collaterale.
Il romanzo è uno dei due vincitori del concorso #FabFive


In questo modo sarei tornata a casa. E avrei ricordato di averne una, che non era un luogo e né mai lo sarebbe diventato. Perché era lui.
Max era la mia casa.

~Biografia:


Joey Tre è nata in un piccolo paese del sud Italia. Dopo gli studi è emigrata all’estero per inseguire il suo sogno di lavorare come ostetrica. Non ha mai abbandonato la passione per la scrittura e durante i lunghi turni di notte in sala parto raccoglie e racconta le sue storie. Bellezza Collaterale è la sua opera prima.

~Estratti:


1)«È che non lo vuoi vedere. Non vuoi vedere come ti guardo, non vuoi vedere come cerco di conoscerti meglio, di capire cos’è che ti fa stare così male al punto da ritrovarti a seguire le indicazioni di quella vecchia cartina per finire chissà dove e per scoprire poi chissà cosa. Non vuoi vedere come mi farei spaccare il naso più e più volte pur di non permettere ad un idiota come quello di toccare anche solo un altro centimetro della tua pelle. Perché ti giuro, Britta, se l’avesse fatto, se ti avesse baciato ancora un secondo di più non so cos’avrei fatto».

2)«Ci sono alcuni momenti in cui il buio è necessario anche se ci fa paura. È necessario perché ci fa vedere altre cose che con la luce non avremmo mai visto né saputo che sono sempre state proprio davanti al nostro naso. Questo viaggio… tutto questo assurdo periodo è il buio per me. Fa schifo e non vedo l’ora che finisca. Ma è necessario, anche se fa male e a volte penso che non finirà mai davvero».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...