Recensioni

Diabolico Incontro

Finalmente oggi vi parlo di un ragazzone che aspettavo da tempo! In particolare si tratta di:

~Diabolico Incontro

~Autore: Debora Ferraiuolo

~Genere: Sport Romance

~Pagine cartaceo: 384

~Prezzo Cartaceo: 14,99 €

~Prezzo ebook: 1,99 €

~Data di uscita: 12 Luglio 2019

~Trama:

«Nathan Collins che vuole lʼesclusiva…».
«È così assurdo?».
«In realtà, sì. Perché tu sei quello che le donne se le scopa soltanto, Nathan».


Date planner di successo nella panoramica Beverly Hills, Jennifer Gray trascorre le
sue giornate a organizzare incontri per gli altri senza avere tempo per i suoi.
Patita di football e della pizza filante, salta da un appuntamento di lavoro all’altro, dalle partite allo stadio al divano di casa, con una birra in mano e i suoi migliori amici, Jocelyn e Jackson.
Ma un giorno, una scommessa e un “diabolico incontro” cambieranno tutto e Jennifer
si ritroverà a fare i conti con l’unico ragazzo a causa del quale, anni prima, ha giurato
di non farsi più del male per amore.
Nathan Collins è la punta di diamante dei New England Patriots, il quarterback più
sexy del pianeta secondo le classifiche di Vanity Fair, e le zitelle del quartiere.
Ad un solo passo dal realizzare il suo sogno, Nathan ritornerà a Los Angeles per la
partita più importante della sua vita, quella della finale del Super Bowl, inconsapevole del fatto che nella città degli angeli un “match” inaspettato stravolgerà i suoi piani.
Perché Nathan è la stella del momento, e Jennifer l’occasione perfetta per raggiungere il suo scopo.
C’è solo una regola da seguire: non spezzarle il cuore.
Ma se alla fine fosse proprio lui a farsi del male?
Un mese di tempo, lo spettacolo più seguito al mondo e un solo nemico da sbaragliare.
Tra touchdown, diabolici incontri e colpi al cuore, niente sarà più come prima…

~Considerazione personale:

Due parole: Nathan Collins… Tre se vogliamo aggiungere Drew, cinque se vogliamo abbondare con The king.

Quando voglio rilassarmi so che le storie di Debora sono l’ideale, perché hanno quel mix di freschezza, cazzutaggine e temi seri. E anche questa storia non mi ha deluso.

Se mi aspettavo un personaggio come Muffin, la nostra Jen (solo perché avevo letto una parte della prima versione, non perché sia scontata), una ragazza che ha sofferto il periodo legato al liceo, bullizzata e ignorata da tutti, l’invisibile e soprattutto agli occhi del ragazzo che le aveva rubato e spezzato il cuore, devo dire che la vera sorpresa qui è Nathan. Lui è il giocatore di football tra fama, donne e soldi. Un uomo sicuro di sé, che sa di piacere e di poter avere qualsiasi cosa eppure nel corso della storia si scopre ”un re” molto sensibile e attento. È questo che mi ha colpito e voglio sottolineare, l’importanza che l’autrice ha dato a colui che si nasconde dietro la maschera. Ma mostrarsi non sarà semplice, Jennifer non riesce a fidarsi fino in fondo a causa di un passato non del tutto accantonato e il nostro Nate ce la metterà tutta per incasinare le cose! Ma alla fine vi confermo che riuscirete a vederlo in tutto il suo splendore, interiore oltre che fisico!

Tra battibecchi, strani piani, diabolici incontri e interferenze da parte di terzi incomodi (un tizio a caso: Logan non c’è trippa per gatti è il soprannome che gli ho dato) i nostri protagonisti forse riusciranno ad accettare che la loro amicizia “pazzesca” è qualcosa di più, nonostante li spaventi entrambi. Ma un ritorno dal passato potrebbe capovolgere tutto ancora una volta…

È una trama che ho apprezzato per i suoi protagonisti, per come è pensata. Lo stile è quello che abbiamo imparato a conoscere, semplice, che arriva diretto e rende il libro scorrevole. Ho adorato anche i personaggi secondari da Jackson a Joselyn; dalla famiglia di Nathan anche al suo manager e migliore amico, alla fine. Sono rimasta attaccata alle pagine per capire cosa sarebbe successo.

I temi trattati sono molteplici: mi è piaciuto il parallismo tra il presente e il passato di Jennifer che pone attenzione sugli atti di bullismo che era costretta a subire; al contrario per Nate abbiamo una adolescenza “perfetta”, tra i popolari e invidiati dalla scuola. Si parla di famiglia e amicizia: i personaggi dei migliori amici della protagonista sono essenziali in questo. C’è lo sport, l’adrenalina, il tifo, i duro lavoro, la fama, ma si vede anche il rovescio della medaglia nei scoop dei giornali di gossip, nelle strategie per rimanere sotto i riflettori, le feste e convenevoli, almeno finché non si capisce cosa conta davvero nella vita.

Un romanzo in cui i personaggi sono tosti, in cui la ricerca della fiducia è il perno principale. Si ride, ci si emoziona, si riflette. E poi, ragazze, come potete perdervi i tentativi di seduzione e i ”talenti” del nostro quarterback in azione? E non parlo solo di Super Ball…

Ringrazio l’autrice per la disponibilità e collaborazione. Un grazie a chi ci segue e legge.

Non mi resta che rimandarvi al prossimo viaggio.

A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...