Recensioni

Polvere di rugiada (vol.2)

Buongiorno

Oggi ritorno a parlavi di qualcuno che abbiamo conosciuto in precedenza con un ruolo secondario. Diventa protagonista in:

~Polvere di rugiada

~Serie: Shelley Saga vol. 2

~Autrice: Patrizia Ines Roggero

~Pagine: 525

~Data di uscita ebook: 30 settembre 2021

~Prezzo: € 2,99

~Disponibile in Kindle Unlimited

~Trama:

Fuggire lontano per rimettere insieme i cocci di un cuore infranto, è questo che fa Steve
Shelley nel raggiungere San Francisco con un bagaglio pesante di emozioni. Sarà la bella e sensuale Rocío a cancellare il passato dando vita a un presente che cela insidie
pericolose…
Passione, sentimento e inganni attraverso le strade malfamate della Barbary Coast in
California, fino alle praterie sconfinate del Wyoming.
Una storia che ci riporta tra i cowboy della Paradise Valley, in un Montana dall’autentico sapore western.

~Shelley Saga:

1 Paradise Valley

2 Polvere di rugiada

~Considerazione personale:

Torniamo nella Paradise Valley affrontando la storia di un altro dei suoi protagonisti: Steve Shelley. Dopo la delusione amorosa e la scioccante scoperta sulla sua famiglia (leggete il volume uno per capire a cosa mi riferisco) Steve parte per cambiare vita e dimenticare. Sarà a San Francisco che farà la conoscenza di Rocío, bella e procace locandiera, soggiogata dalle mire di potere del marito. Avrà inizio una storia fatta di sotterfugi, clandestinità, baldoria, alcool e guai che porteranno il nostro cowboy a ritornare nel Montana per mettere un freno a chi sta creando scompiglio nella valle.

Devo ammettere che anche questo romanzo si conferma interessante come il precedente non solo per l’ambientazione, i dettagli storici e i vecchie conoscenze che hanno un ruolo importante, ma soprattutto per i suoi protagonisti. Vedrete Steve in una nuova veste, comprenderete i suoi dubbi e il suo dolore, la rabbia di certi comportamenti. E conoscerete Rocío, una donna disposta a tutta per amore, soggiogata, umiliata più volte, ma che non arrende mai, nemmeno quando crede che il suo destino sia segnato.

Altro punto positivo da sottolineare sono i personaggi secondari: ritornano Jonathan e Abby, Silas e Ruth, Peggy, la madre di Steve e suoi fratelli. Ma anche le new entry come Vincent, Greg, Pearl, Terence. Ognuno è abbastanza presente, ha un certo ruolo da portare avanti con le loro sottotrame dedicate, ma nessuna distoglie l’attenzione da quella principale.

Ho trovato, nonostante la lunghezza del romanzo, i capitoli molto scorrevoli, ricchi di cambi di scenerio e di vari punti di vista, cosa che ho sempre apprezzato nelle mie letture. È una storia complicata, pregna di dolore, di scelte, sbagliate, di sotterfugi e abbandono, ma anche ricca di amicizia, di una famiglia non convenzionale che si fonda sui legami con le persone che ti stimano e non ti lasciano solo. C’è un forte desiderio di evasione e di trovare la propria strada e felicità, anche se si è consapevoli che non sarà facile. E ci sono i colpi di scena capaci di ribaltare tutto un’altra volta.

Consiglio sicuramente la lettura a chi ama le storie vive, ricche di avvenimenti e sconvolgimenti. Si soffre, ci si ama e si soffre ancora fino alla fine. Per sapere come finirà perdetevi tra i paesaggi da sogno del Montana e Wyoming.

Ringrazio l’autrice per la disponibilità e collaborazione di questo secondo romanzo. Un grazie a chi ci legge e segue.

Non mi resta che rimandarvi al prossimo libro.

A presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...