Recensioni

Anime imperfette (vol.3)

Oggi vi parlo di:

~Anime Imperfette

~AUTORE: Carlo Lanna

~SERIE: NY Lovers #3

~EDITORE: Words Edizioni

~GENERE: Romance Contemporaneo (LGBTQ, M/M)

~FORMATO: Ebook (2,99, in offerta lancio a 2,69) – Cartaceo (15,90)

~RELEASE DATE: 07.02.2022

~DISPONIBILE SU AMAZON E IN KINDLE UNLIMITED

~TRAMA:

“Ho bisogno di te. Ora, adesso, per sempre. Non per una notte e non per uno stupido gioco.”

Logorato da una relazione segnata dalla menzogna, Fred si abbandona a un rapporto fatto di alti e bassi con Jason. Sesso, è questo ciò di cui ha bisogno per dimenticare, anche se vuol dire evitare di guardare in faccia i propri sentimenti. Un patto, quello stretto tra loro, che però Jason fa fatica a portare avanti. Quando all’improvviso il mondo crolla addosso a entrambi, la scelta è una e inevitabile: separarsi. Fred cade tra le braccia di un altro uomo, Jason si ritrova davanti il suo peggiore incubo. L’amore, messo di fronte alle difficoltà della vita, riuscirà a vincere questa volta?

Dopo Il colpo di fulmine non esiste e Never Say Never, Carlo Lanna ci regala l’ultimo capitolo della NY Lovers. Un romance male to male emozionante e con personaggi ricchi di mille sfaccettature.

** Il romanzo può essere letto anche senza aver prima letto i due volumi precedenti. Le vicende si svolgono nel 2021, ma non si fa cenno all’attuale situazione pandemica in quanto l’intera serie è stata ideata prima dello scoppio della pandemia da Covid-19.

~Considerazione personale:

Vi parlo spesso nelle mie recensioni di storie d’amore complicate, ricce di problemi ed eventi che tengono a distanza i protagonisti, ma non avevo ancora letto l’ultimo volume della serie di Carlo Lanna! Perché qui la parola complicato è super azzeccata per descrivere la situazione in cui si trovano Fred e Jason.

Fred è il proprietario di un dinner, ha un passato che non riesce a dimenticare, fatto di menzogne, mezze verità che lo logarano e gli hanno trincerato il cuore. Dopo l’ennesima delusione per l’amore non corrisposto con Glenn (protagonista del primo libro della serie) si getta in una relazione essenzialmente fisica con Jason. Entrambi stringono un patto che a un certo punto Jason non riesce a rispettare, proprio perché i suoi sentimenti hanno preso il sopravvento. Collega e amico di Oliver, anche il suo passato è constellato da relazioni sbagliate e l’unica soluzione che vedrà per sopprovvivere è separasi da Fred. A questo punto le loro vite prenderanno strade diverse, ma saranno comunque legate da un filo invisibile e resistente. Cosa accadrà però quando tutto andrà a rotoli a causa di qualcuno che vuole vendersi e distruggerli? A voi scoprilo leggendo.

Devo ammettere che questo romanzo, ma anche il precedente, sono quelli che ho apprezzato maggiormente. Qui è il dolore e la paura di soffrire a farla da padroni: entrambi i protagonisti devono affrontare le zavorre del passato, ma anche la paura di amare e concedersi all’altro completamente senza muri, patti, o paletti a delimitarli. Se da un lato Fred cerca di scacciare i suoi timori tra le braccia di un altro uomo, Jason pagherà caro un errore di valutazione che potrebbe fargli perdere ogni cosa. Ho avuto l’impressione che i protagonisti è come se si ferissero a vicenda continuamente, malgrado non fosse una scelta intenzionale. Come se volessero autopunirsi restando lontani, ma allo stesso tempo volessero tutelare l’altro compiendo scelte difficili.

Accanto ai protagonisti troviamo i personaggi che abbiamo imparato a conoscere: Glenn, che avrà un ruolo chiave e si dimostrerà sempre saggio nonostante la giovane età; Tayler, Mick, Oliver e Alicia. La lettura è molto scorrevole, e sono certa che saprà toccare le corde dei lettori più sensibili.

Si parla delle difficoltà di una relazione, ma c’è molto altro: troverete l’amicizia, gli errori e le cadute, il prendere coscienza delle proprie scelte e provare a cambiare, a diventare un uomo che si basta da solo. C’è l’accettazione che alcune questioni non possono essere chiarite e che bisogna lasciarle andare insieme al senso di colpa; c’è il lavorare sodo e mettere tutto se stesso per salvare qualcosa che si è costruito con fatica. E c’è l’amore che sa trovarti al momento giusto, che ti fortifica e non ti rende debole malgrado ci si senta esposti.

È una lettura che consiglio a chi ama le storie intense, ricche di colpi di scena e situazioni che tengono alta la curiosità fino alla fine.

Ringrazio la casa editrice e l’autore per la disponibilità e collaborazione. Un grazie a chi ci segue e legge.

Non mi resta che rimandarvi al prossimo viaggio.

A presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...