Recensioni

Count with me

Nel giorno della sua uscita vi parlo di:

~Count With Me

~AUTRICE: J. J. Lane

~GENERE: Contemporary Romance hatetolove #convivenzaforzata #nerd #newadult #lovedeal

~NUMERO PAGINE: 318 circa

~GIORNO DELLA PUBBLICAZIONE: 03 ottobre 2022

~Disponibile su Amazon e Kindle unlimited

~TRAMA:

“Per me la vita è sempre stata un’equazione di N variabili difficile da risolvere, ma tu mi hai fatto capire che se fossi riuscita a individuare un’altra costante, oltre a me stessa, allora sarei stata più vicina alla
soluzione. Il problema è che ho trovato la mia costante nella variabile più
imprevedibile di tutte.”


La mente di Electra è da sempre costellata da numeri, formule e statistiche. Un imperativo assoluto guida ogni sua azione: l’ordine.
Tutto nella sua vita segue uno schema, delle regole. Andare oltre i confini imposti non è contemplato.
Gabriel, sorriso strafottente e due occhi di ghiaccio come via d’accesso al caos, di limiti non ne ha.
Per lui non esistono schematismi o norme da seguire.
Vive ad alta velocità, lasciandosi andare all’adrenalina e portando scompiglio al suo passaggio.
Due mondi lontani anni luce, i loro, e allo stesso tempo talmente vicini da non rendersene conto.
Due rette parallele che, incontrandosi, hanno infranto i principi della geometria.
A causa di un equivoco si troveranno a stretto contatto e questo porterà l’uno a contaminare il mondo dell’altra.
Perché le regole vanno rispettate, ma infrangerle è più divertente.

~Considerazionr personale:

Una lettura che non ti aspetti! Conoscevo l’autrice perché avevo seguito su wattpad una sua storia diversa da questa, ma devo dire che non mi aspettavo un romanzo così. Al giorno d’oggi è molto difficile essere originali e saper calibrare bene l’evoluzione della trama con la nascita di un rapporto tra i protagonisti, eppure JJ Lane sa il fatto suo.

Partiamo dai protagonisti: Electra e Gabriel si ritrovano ad affittare lo stesso appartamento e a iniziare una “pacifica” convivenza. Sono due ragazzi agli antipodi: lei razionale, metodica, trova il suo equilibrio nella matematica e nelle sue abitudini consolidate che smorzano i suoi disturbi compulsivi; lui è vive d’istinto, non di pone regole, e ha deciso di renderle la vita un inferno. Accanto a loro i loro migliori amici Juls e Scarlett, Tristan ed Hector: devo dire ognuno con una peculiarità ben distinta che credo ci potranno presto tante nuove avventure!

Vivere e scontrarsi non è facile, soprattutto se accade più spesso del dovuto, ma se per una volta ci si fermasse a pensare, se si riconoscesse quella paura negli occhi e una sofferenza che non si credeva possibile? Be’ quello sarà un momento importante e di svolta che porterà… Leggetelo! Non vi dico altro.

Electra è un personaggio che ho apprezzato molto, è originale e diversa dalle solite protagoniste e anche Gabriel, dietro la facciata da ragazzo strafottente, sa nascondere bene il suo animo. Entrambi si portano le loro ferite e un passato difficile da sopportare che porta strascichi evidenti nelle loro vite. Ho adorato la prima parte della storia, la più divertente, quella fatti dai battibecchi, dai tiri mancini e tutti modi che ha lei di soprannominarlo come il figlio di Satana (e sono davvero tanti e diversi!) Ho amato la seconda parte, quando il rapporto tra i due fa un passo avanti, quando senza accorgersene si capisce che l’altro è importante e ci si mette a nudo di ogni corazza. Ma attenzione! Perché non è così facile e l’autrice saprà mettere i bastoni tra le ruote fino alla fine, vi avviso!

Una lettura scorrevole, che mi appassionato tanto, non banale e fa emozionare e riflettere. I temi trattati sono molti: si parla di famiglia e si mostrano due condizioni molto diverse; c’è l’amicizia, l’adrenalina (e scoprirete a cosa mi riferisco); c’è il tema serio dei disturbi compulsivi, c’è l’apparenza e la sostanza di due ragazzi che per paura di ferirsi a vicenda (vista le loro diversità caratteriali) si sono tenuti a debita distanza per poi scoprire che si compensano bene: lui è il vento, libero e indomabile, ma lei è una tempesta che sconvolge il cuore di Gabriel come mai nessuno prima. Ci sono gli errori di gioventù, ci sono traumi del passato, l’inadeguatezza di esistere e non vivere davvero. Ma soprattutto c’è l’andare oltre l’apparenza e darsi una seconda occasione, il decidere di rischiare perché ne vale la pena, il fidarsi o almeno provare a farlo.

È un libro che mi è piaciuto davvero tanto e che voglio consigliare a chi ama le storie odio amore, che però non contengono all’interno solo risate e divertimento, ma sostanza, riflessioni, ed emozioni vivide. In più dietro c’è tanto studio per rendere coerente Electra e ve ne accorgerete sicuramente.

Ringrazio l’autrice per avermi affidato il suo romanzo in anteprima. Non vedo l’ora di leggere altro in futuro. Un grazie a chi ci segue e legge.

Non mi resta che rimandarvi al prossimo libro.

A presto!

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...