Recensioni

Resta tra le mie braccia (vol.2)

~Resta Tra Le Mie Braccia

~serie #HoldMe Vol. 2

~Autore: Kiara Maly

~Editore: literary Romance

~Data di pubblicazione 29 settembre 2022

~eBook in pre order € 1,99 KINDLE

~cartaceo online su amazon – pag. 240 € 13.00

~Genere Young Adult

~Trama:

Lulù, sedici anni e tutta la leggerezza dell’adolescenza; i volteggi nelle gare di ginnastica; i salti. Lulù, i lunghi capelli ramati e un tenero, segreto, amore che sta per sbocciare. Lulù e un ubriaco al volante, l’odore dell’asfalto, le ali spezzate. Quattro anni dopo: Lulù ha vent’anni, una stanza tutta rosa, i capelli tagliati a caschetto, una collezione di romance, una sedia a rotelle e un appuntamento rimandato, per troppo tempo, con Walter, il ragazzo che ama segretamente da quando era una ragazzina. Walter Poggio è più grande di lei ma soprattutto è il miglior amico di suo fratello, il burbero Guglielmo Foresta. Eppure quel battito di cuore accelerato, quelle scosse che percorrono tutto il corpo, i brividi, sono “sintomi” che Lulù e Walter non possono più ignorare… insomma, non possono e non vogliono. Scoprono quindi insieme l’amore vero, in ogni sua sfumatura; quell’amore che dilata l’anima ma che può essere anche codardo e sceglie di scappare per paura di non essere abbastanza.
Se avete amato la storia di Gufo e Gima in “Stringimi l’anima”, non potrete non sospirare e fare il tifo per Lulù e Walter. Ancora una volta Kiara Maly regala ai lettori una dolce celebrazione del sentimento più nobile del mondo e lo fa con la consueta delicatezza, con uno stile che avvolge e un ritmo che ha tutto il sapore dei baci più attesi.

~Considerazione personale:

Lulù e Wapo sono molto diversi: lei è la sorellina di Guglielmo, la piccola di casa, la ex ginnasta, la ragazza rotta che i genitori cercano di proteggere dal mondo esterno, che ama i libri e le sue amiche. Sembra rimasta ferma ai suoi sedici anni anche se è cresciuta. Wapo è il migliore amico di Gufo, è un ragazzo che ha perso tutto e che ha ritrovato una famiglia in quella casa. Vive da solo, ha il suo lavoro ma un segreto che lo perseguita: è infatuato da sempre di quella ragazzina, ma molti timori lo fermano. Eppure quando sono insieme è impossibile per entrambi rimanere indifferenti. Tra sotterfugi, incontri segreti, errori, sofferenze e sbagli che sembrano insuperabili scoprite una storia in cui il coraggio, la determinazione, la volontà di migliorarsi per sé stessi vi faranno riflettere e appassionare.
Uno stile scorrevole che vi conduce in alti e bassi della narrazione, tra parti dolci ed errori che spezzano il cuore. Ho adorato molto i personaggi: Lulù è forte, ma deve solo trovare il coraggio di dimostrarlo, di riprendersi i suoi spazi, di vivere come una ragazza della sua età dovrebbe e ci riesce, mettendo a freno anche le attenzioni dei genitori. Wapo è il maturo della coppia, e colui che aspetta, che prova altre strade ma sa chi vuole veramente e che dovrà combattere, in primis col il suo migliore amico.
Ritornano le nostre vecchie conoscenze Gufo e Gina e li vediamo da un altro punto di vista che ho apprezzato. Interessanti anche i personaggi secondari, perché tutti hanno un ruolo ben preciso e una loro evoluzione.
Molti sono i temi che vengono trattati: c’è la disabilità, c’è la paura di non essere abbastanza, c’è la conquista dell’indipendenza. C’è il dolore, la perdita, la sofferenza per una famiglia persa, e l’amore di una famiglia che ti accoglie. Ci sono sentimenti sepolti che si potraggono nel tempo, c’è la passione per uno sport che pian piano diventa importante; c’è l’amicizia vera, quella che delude e quella che si trasforma e sa apprendere. C’è tanta forza e determinazione, ci sono le cadute ma soprattutto c’è l’evoluzione dei personaggi, il loro sbocciare prima da soli e poi insieme.
È un romanzo delicato che tocca il cuore e fa riflettere, che ci mostra personaggi reali, non perfetti che imparano dagli errori e per questo ve lo consiglio.

Ringrazio la casa editrice e l’autrice per la disponibilità e collaborazione. Un grazie a chi ci segue e legge.

Non mi resta che rimandarvi al prossimo viaggio.

A presto.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...