Recensioni

Tell me a secret – ancora una bugia (vol.2)

Ciao a tutti,

Si torna a parlare di libri dopo una breve pausa estiva!

Oggi vi parlo di una lettura in anteprima che aspettavo con curiosità. Si tratta di:

~Tell me a secret – ancora una bugia

~Autore: Trisha Wear

~Serie: One more (secondo libro)

~Genere: New Adult

~Data di uscita: 6 settembre 2021

~Pubblicato in self publishing

~Trama:

Brianna Aldrin nella sua vita ha sempre fatto un passo indietro. Nascosta sotto una corazza di timori, rischia ogni giorno di vedere il suo sogno andare in frantumi e neanche se ne rende conto.
Frequenta la Brown University, scrive per il giornale universitario e gestisce Tell me a secret, un blog dove gli studenti, protetti da un nickname, le confessano le loro emozioni più recondite.
Wesley Armstrong è un uragano di vitalità e gentilezza. È spensierato e incapace di vivere nella ristrettezza di un’imposizione.
Portiere della squadra di hockey della stessa università, ha una vita piena e un animo tinto da sfumature brillanti.
Lui solare, lei schiva.
Sono le due facce della stessa luna.
Ma tra sfide e provocazioni, tra confessioni e ostacoli, capiranno che non esistono ragioni per ecclissarsi ancora dietro una nuova bugia.

~Considerazione personale:

Determinazione, resistenza, perseveranza e tanta pazienza: sono queste le qualità che descrivono meglio il nostro Wes… oltre al suo sorriso e alla sua bellezza sfavillante!

Ammetto che attendevo questa storia con trepidazione perché non sapevo davvero cosa aspettarmi. Il personaggio di Brianna, soprattutto nel libro precedente, rimaneva per me difficile da capire fino in fondo e qui ci sono riuscita.

La storia si svolge al college, alla Brown, che entrambi i protagonisti si trovano a frequentare: Wes, grazie alla borsa di studio per lo sport, è il portiere della squadra di hockey, mentre Brianna si dedica al giornale dell’università e gestisce, in incognito, un blog di grande successo, in cui gli iscritti chiedono consigli o si sfogano in libertà e senza essere giudicati. Due ragazzi che viaggiano su strane parallele e che sembra non debbano mai incontrarsi: la rigidità e le paure di lei si scontrano con la vivacità ed esuberanza di lui. Eppure la perseveranza e gli anni trascorsi a braccarla forse iniziano a dare i loro frutti! Non sarà semplice: i rifiuti e passi indietro potrebbero compromettere ogni cosa…

Non voglio dirvi molto sulla trama, preferisco che vi godiate il mutamento dei personaggi e del loro rapporto senza intromissioni da parte mia. Lo stile è molto fluido e scorrevole, come i capitoli. Ho apprezzato molto l’inserimento degli articoli del blog di Brianna e i suoi consigli tra un capitolo e l’altro, tanto quanto il bilanciamento tra le parti divertenti e che mi hanno strappato più di una risata (chissà per colpa di chi!?) e le parti più introspettive della storia.

Il tema focale è la paura di mostrare se stessi, il proprio valore e capacità, per paura del giudizio degli altri. Il nascondersi e uniformarsi a una normalità che impone dei paletti da rispettare che esistono solo nella nostra testa. E questo Brianna lo capirà dopo anni passati a rendersi invisibile, a scrivere articoli che non la entusiasmano e in una relazione statica e senza amore con Jason. E lo capirà grazie a una presenza costante, dapprima fastidiosa, poi essenziale di un ragazzo che stravolge tutte le regole, che macina i no e rifiuti e non perde mai il sorriso, malgrado il suo cuore sia rattoppato da altre ferite. Wes, infatti, ha saputo reagire e ha fatto di necessità virtù, decidendo di non sprecare la sua vita e donandosi pienamente alle persone che per cui contano e formano la famiglia che si è scelto. Un ragazzo che nasconde fragilità e insicurezze, che però esistono, benché le mascheri bene. Un amico, una spalla su cui piangere, un cuore colmo di generosità e ricchezza d’animo. Di amore. Non si è capito che è il mio preferito!

E ritroveremo anche alcuni personaggi che abbiamo imparato a conoscere nel primo volume: a partire da Dex e Kimberly, Astrid e Blake, Ethan, Jason e alcune new entry che renderanno la narrazione ricca di complicazioni. Vi cito Kaila su tutti, e Dio ce ne scampi!

Si parla di famiglia, quella che i rapporti importanti sanno creare; di amicizia, di sogni e duro lavoro per raggiungerli. Di cambiamenti di rotta e consapevolezza acquisita, di mobbing e isolamento al giornale, tiri mancini per emergere. E c’è appunto la determinazione di chi non si arrende, di chi sa che riuscirà a buttare giù i muri più invalicabili perché ne vale la pena. E c’è un piccolo segreto che magari potrebbe far saltare tutto ciò che si è costruito tra i due. A voi scoprirlo.

Lo consiglio a chi ama le storie ricche, divertenti, frizzanti, che sanno fare riflettere. A chi ama i personaggi fuori dalla righe, come Wes che ha tanto da dare e mostrare. Agli amori che nascono molto lentamente e poi esplodono come una bomba e al potere dell’amicizia vera.

Ringrazio l’autrice per questa opportunità di lettura che non mi ha per nulla delusa, anzi. Un grazie a voi che ci seguite e leggete e vi do appuntamento al prossimo romanzo della serie di cui potete già immaginare i personaggi principali…

Non mi resta che rimandarvi al prossimo viaggio.

A presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...